Skip to main content
kenaz | aett di Freya | le 24 rune

Reggenza: Dalle 05:01 del 13/09 alle 06:00 del 28/09

  • Germanico: Kenaz
  • Anglosassone: Cen
  • Norreno: Kaun
  • Divinità associate: Freya, Freyr, Heimdall
  • significato antico: Torcia

Kenaz

La fiaccola, la trasformazione, il fuoco alchemico, la torcia, il risveglio, la guarigione, la luce interiore, la purificazione, la guida, l’Illuminazione, la rivelazione.


L'antica parola germanica Kenaz e il sinonimo anglosassone Cen significano entrambi torcia. Nell'antico norvegese, il termine si è evoluto in Kaun, che significa ferita purulenta o ascesso. Quando si fa riferimento alla torcia, la Runa rappresenta l'illuminazione e la chiarezza. Proprio come il fuoco in una torcia è controllato, Kenaz simboleggia l'energia fuoco direzionata dall’uomo, rappresenta la liberazione dell’energia  intrappolata nella materia.
Kenaz fa luce sulle ombre e chiede di disidentificarsi da ciò che non ci rappresenta più, chiede di bruciare il vecchio a favore del nuovo, dona l’alchimia della trasmutazione del nostro potenziale interiore.
E’ la trasformazione creativa sia materiale che spirituale, è perciò legata sia alla tecnica del creare che alla passionalità legata alla magia sessuale.

La forma della Runa rappresenta un fascio di luce. Esprime la luce interiore che trasforma, che crea, che rivela tutto ciò che è nascosto. La luce della conoscenza che allontana dubbi e incertezze.

Significato della Runa Kenaz Dritta

Quando Kenaz si manifesta dritta, è indice di chiarezza di pensiero, curiosità, creazione. Significa trasformare le conoscenze in sapere, liberarsi da vecchi pesi e vecchi ruoli che non ci appartengono più. Indica trasformazione e cambiamenti. Presa di una nuova consapevolezza.

Significato della Runa Kenaz Capovolta

Quando Kenaz appare capovolta può suggerire ottusità, stagnazione, rifugio nel passato, sofferenza. Significa alimentare le nostre ombre. Ferita.



Io sono il Fuoco Alchemico, distruggo e libero. Sono fuoco che ulcera, malattia mortale, ascesso doloroso e dimora di cancrena se non impari a controllarmi. Sono la guarigione e la purulenza insieme.

Sono la torcia conosciuta da ogni uomo vivente per la sua fiamma brillante e brucio sempre dentro, dove siedono i principi. Metto in luce e svelo segreti. Sono ramo senza foglie che brucia solerte. Sono la luce, sono la verità. Sono vita che sfrigola e non morte che raffredda. Io sono Kaun.

Sono Heimdall, lo splendente e il sapiente. Ho forza d’ariete, devasto gli ostacoli che intralciano il mio cammino. Attraverso di me risveglierai le potenzialità sopite, smetterai di essere tiepido e vibrerai al fuoco della passione.

Attraverso di me potrai essere autentico e governare le conoscenze innate ed ereditarie. Sono il Kin, la stirpe umana e mi muovo cosciente della sua memoria accompagnata da Freya e Freyr. Con me scoverai tutte le tue energie ancora imbrigliate e lascerai morire il vecchio: io rigenero attraverso il sacrificio di qualcosa che non è più utile e ti permetto di diventare neutro per poter accogliere il nuovo. Io illumino. Io porto luce là dove mi rigiri. Sono volontà di generare.

Attraverso la mia fiamma potrai liberare l’energia imprigionata nella tua materia mortale e accedere ad un nuovo fuoco interiore che ti guiderà fuori dalle tenebre. Con me sarai libero e leggero. Io forgio anime e vinco l’oscurità.

Se non saprai controllarmi porterò con me false speranze, testardaggine, arroganza e buio. Sarò ignoranza e chiusura; sarò assenza di chiarezza. Se non vorrai usarmi diventerò rabbioso fuoco interno e mangerò le tue carni fino a consumarti. Ma se saprai portarmi con te, diventerò purificazione e pulizia, continua e benefica lasciandoti dopo ogni esperienza nuovo come un foglio bianco su cui scrivere una entusiasmante pagina della tua esistenza.

Reggenza

Dalle 05:01 del 13/09 alle 06:00 del 28/09

KENAZ: il risveglio del fuoco interiore, il momento della scelta e della trasformazione Sei una persona che tiene molto all'idea di giustizia e di verità. Affronti anche le situazioni difficili con onestà, guidato da sentimenti sinceri. Possiedi molti talenti nascosti che impari a risvegliare ed accrescere. Predisposto per gli studi e la ricerca. Tendi ad assumere una posizione di potere ma non hai bisogno di esercitarla in pubblico, dirigi da dietro le quinte. Mantenere una mente lucida ti aiuta a non nutrire false speranze. La qualità sulla quale puoi sempre contare è nella capacità che possiedi di fare luce su qualsiasi situazione e illuminare la tua strada acquisendo nuovi strumenti che ti sono necessari lungo il cammino ma ricorda che è fondamentale avere il coraggio di lasciarti alle spalle ciò che non è più funzionale alla tua crescita e lasciare andare ogni attaccamento.


Bindrune ideale per sviluppare la creatività, costituita dalla Runa Kenaz associata alla Runa Raido.


Nel vasto panorama della spiritualità e della conoscenza antica, gli Esseni emergono come una delle comunità più enigmatiche e misteriose del mondo antico.

Kenaz, spesso rappresentata come la lettera "K" nel Futhark antico, è una runa che evoca immagini di fuoco, creatività e illuminazione interiore. 

Kenaz è la torcia che proietta luce che rivela, che illumina e porta alla trasformazione interiore. E' la Runa della creazione. Le sue opere sembrano manifestazioni divine, teofanie, una sorta di rivelazione del "sacro" attraverso l'uso della luce e dei colori.

In questo episodio cosa potete aspettarvi da questa reggenza così potente di Kenaz.

Il fuoco di Kenaz ha in sè il potere creativo.

Le rune estratte sono Kenaz e Perth, poi associate a Dagaz.

Le rune estratte sono Kenaz e Eihwaz, poi associate a Othila.

Le rune estratte sono Kenaz e Algiz, poi associate a Mannaz.

Rune e Tarocchi hanno corrispondenza tra loro?

Esplora il potere delle Rune di Guarigione, come Kenaz, Perth, Berkana, Laguz e Uruz, nella cura del corpo, della mente e dello spirito. Scopri come queste rune possono purificare, rigenerare e promuovere la guarigione spirituale, integrando la medicina tradizionale con la saggezza antica.

Le rune estratte sono Eihwaz e Mannaz, poi associate a Kenaz.

Un talismano per alleggerire la calura estiva

Messaggio Runico del Mercoledì attraverso l'invocazione dei nomi di Odino.

Mi sono chiesta se ci fosse qualcosa di importante da sapere, per chi vuole ascoltare davvero, in questo periodo: ho chiesto alle Rune.

Esiste un Arcano che rappresenti la guerra o la lotta? Esiste una Runa che abbia il suo significato polarizzato nella guerra? In verità no, nel Tarot per farlo è necessario ricorrere alla manipolazione che, avvenuta nel tempo per mano di alcuni “maitres cartiers”, ha dato vita ai significati stagnanti delle carte all’interno del gioco.

#interattivo

Tutti gli usci prima che si proceda, devono essere scrutati, devono essere osservati, perché non si sa per certo dove i nemici attendano.
runa di Odino