runadiodino.it

Il nostro sito vede la luce sotto l’energia di Raido (29/8) e non è certo un caso. Tutte le fasi da Fehu a Ansuz sono state rispettate e hanno determinato la nascita del nostro progetto.

Raido racconta una storia a chi la incontra:

un eroe, che ancora non sapeva di essere tanto coraggioso, sceglie di intraprendere un viaggio
un viaggio che lo avrebbe condotto attraverso le vie che portano alla conoscenza di Sé
e che avrebbero messo alla prova la sua resistenza
un viaggio che sarebbe proseguito nonostante gli intoppi
indipendentemente dalle difficoltà
e che lo avrebbe condotto in una terra nuova e meravigliosa
dove in una dimora magnifica lo avrebbe atteso la sua Anima
con cui avrebbe trascorso il resto della sua esistenza
nell’estasi

Il nostro sito racconta quella storia e attraverso le Rune vuole aiutarti a trovare un pezzo di quel viaggio.

Il viaggio con le Rune sarà intenso, importante e pieno di sorprese…ma mai facile!

Ogni incontro scaverà consapevolezza nella tua armatura e, se vorrai ascoltare davvero, ti cambierà trasformandoti dall’interno.

Le rune hanno trasformato noi e le nostre vite, hanno trasformato le vite di molti porima di noi e ancora ne trasformeranno…

Viaggia con noi…incontra chi sei.

listen online radio Disco432Hz

Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

Albert Einstein

Rune e Talismani: Manuale di Base con eserciziario - Mod. I

Il Manuale di Base con eserciziario - Mod. I è un quaderno di studio completo che chiunque voglia approcciarsi alle rune può utilizzare. Partendo da una breve storia della runologia, passeremo per le Aett Runiche, per poi analizzare le rune una per una e tuffarci nella lettura vera e propria che prevede anche la costruzione energetica e grafica delle Bandrùn. Il manuale è stato creato per diventare anche un quaderno di esercizi che vengono proposti al termine di ogni spiegazione e che possono aiutare nella comprensione e nell'utilizzo dello strumento runico.

CONTATTI
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOCIAL
NEWSLETTER